Sofia GalloINCONTRO CON L'AUTORE

Sofia Gallo è nata a Torino, dove vive e lavora; ha insegnato per tanti anni nelle scuole medie e superiori e si è occupata a lungo di storia e di letteratura, scrivendo saggi e curando libri di testo.

Poi un bel giorno ha scoperto, con l’aiuto delle sue bambine (che ora sono grandi), che si divertiva a raccontare fiabe, storie e inventare strane filastrocche e si è messa anche a scriverle e qualcuno le ha pubblicate…non tutte!

Pubblicato in

Ludomastro Book ShowUn TALK SHOW dedicato ai libri per ragazzi, condotto da Carlo Carzan il LUDOMASTRO.
Uno SPETTACOLO che è anche un GRANDE GIOCO, che rende il libro protagonista del divertimento dei ragazzi.

Tra interviste, racconti, letture, giochi si realizza un viaggio che coinvolge direttamente i bambini e i ragazzi avvicinandoli in modo piacevole e divertente al mondo della lettura.

Pubblicato in

12x21 BariIl 10 e 11 febbraio il capoluogo pugliese ospita "12x21 Bari per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza", un evento promosso dall'Assessorato al Welfare del Comune di Bari in collaborazione con Confcooperative Puglia e Legacoop Puglia.


"12x21" è un viaggio tra i diritti dei più giovani con laboratori, workshop, momenti di approfondimento e spettacolo. Dodici sono infatti i diritti scelti tra tutti quelli che compongono la Convenzione Internazionale dei diritti dell'Infanzia e di cui si celebra il ventunesimo anniversario.

Pubblicato in News

Ti Ricordi il calcio?Nell'ambito delle attività di animazione alla lettura e legalità, per il periodo di fine Gennaio normalmente dedicato alla Giornata della memoria, abbiamo pensato di proporre una riflessione sul rapporto tra sport, calcio, razzismo e Shoah.

Un modo per arrivare al cuore e alla testa dei ragazzi attraverso un linguaggio a loro vicino e soprattutto con argomenti e temi, come quello del calcio, che possono coinvolgerli ed allo stesso tempo farli riflettere.

Pubblicato in News

La bella dalla stella d'oroContinua il successo del primo volume della collana Turutùn Turutùn Turutùn.

LA BELLA DALLA STELLA D'ORO è arrivata seconda nella categoria 6/9 anni del Premio Andersen.

Ringraziamo la giuria per l’attenzione che ha avuto nei nostri confronti, attenzione che ci stimola a continuare nella strada intrapresa, portare il mondo delle fiabe della tradizione siciliana ai nostri bambini.

Pubblicato in News

scimmieGiorno 7 Novembre presso l’istituto comprensivo Amari-Roncalli, nei locali della scuola secondaria in via P.Randazzo, 22 (trav. Corso dei Mille).

L’associazione Così per Gioco  e la casa editrice Navarra presentano una nuova collaborazione dedicata alla promozione della lettura e all’impegno civile.

Nell’ambito del progetto VENTI (anni) CONTRO LA MAFIA, che vede la partecipazione di artisti che incontrano gli adolescenti sul tema della narrazione antimafia, sono stati pensati dei percorsi comuni dove integrare il lavoro di animazione alla lettura con la proposta editoriale. 

Pubblicato in News

antonio ferraraReading e conversazioni, 
con Antonio Ferrara e Carlo Carzan

24 Gennaio ore 17,30 Auditorium Rai - Palermo

L’adolescenza è l’età del cambiamento, della riflessione, della crescita. Gli adolescenti che Fearrara racconta nei suoi libri sono costantemente dentro questo cambiamento, in “Ero cattivo” Angelo è convinto di essere cattivo, di essere così e basta, persino i suoi genitori non lo vogliono a casa, non lo vogliono nemmeno vedere e lui applica la diffidenza verso se stesso a quel che gli sta intorno. Nel “Segreto di Ciro” in una storia che ricorda un moderno Cyrano, il cambiamento diventa la consapevolezza di essere se stessi.

Pubblicato in News

Storie di animali e capitaniIncontro con lo scrittore Antonio Ferrara, presentato da Carlo Carzan il Ludomastro

26 Gennaio ore 17,00

Edicolè - Via dei Nebrodi, 9 - Palermo

 

Un gatto che fa le puzze colorate, una cantate scomparsa dalla voce micidiale, una maestra che sembra un capitano, che invece di affondare con la nave la guida nel porto più accogliente.

Questi sono alcuni tra personaggi che lo scrittore Antonio Ferrara ha creato per i suoi lettori più giovani. Una miscela d’ironia, divertimento, giallo, emozioni, che si trasformano in parole e immagini, di cui Ferrara e anche autore.

A Palermo per tre giorni intensi tra incontri nelle scuole e laboratori di scrittura, Antonio Ferrara dedica un pomeriggio ai più piccoli dai sei anni in su.

Pubblicato in News

festival tuttestorie 2013Dal 3 al 6 Ottobre a Cagliari i libri per ragazzi hanno trovato la loro CASA. Il FESTIVAL TUTTESTORIE.

Una casa accogliente, con decine di autori e di storie. Le padrone di casa, le “ragazze di Tuttestorie” ti accolgono con un grande sorriso e con un programma d’incontri pieno zeppo d’idee.

Pubblicato in News

La maestra è un capitano“LA MAESTRA È UN CAPITANO” è il nome del concorso ispirato al libro scritto da Antonio Ferrara e illustrato da Anna Laura Cantone e pubblicato da CoccoleBooks, primo titolo della collana “I quaderni della scuola”.

Collana che ha ricevuto la Menzione speciale del Premio EditoRE - Premio Nazionale Editoria Ragazzi - Roberto Denti: “Per aver saputo scegliere autori letterari di grande livello, e per una innovativa e originale coerenza grafica-testo”.

Il concorso ha voluto porre l’accento sul ruolo fondamentale della scuola nella promozione della lettura e nella formazione di lettori forti e consapevoli. Dopo una selezione iniziale di decine di curriculum d’insegnanti, sono state scelte le cinque maestre finaliste, che sono state votate attraverso la pagina web dedicata a questa iniziativa.

I voti validi espressi sono stati circa 4000 suddivisi tra le cinque concorrenti, rappresentanti e scelte nelle aree geografiche di appartenenza: Nord ovest: Anna Garibaldi, Nord est: Maria Pia De Conto, Centro: Sabina Antonelli, Sud: Felicia Costanzo, Isole: Lucia Oieni.

Lucia Oieni di Palermo con 1283 voti è risultata la vincitrice del concorso. La fortunata e brava Maestra, oltre al titolo, riceverà in dono uno splendido gioiello, creato e donato dal Maestro Salvatore Crivaro.

Pubblicato in News
Pagina 3 di 7

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Così per Gioco su Facebook

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro