La scuola al centro

L’estate 2016 la ricorderemo per le Olimpiadi di Rio, ma i ragazzi della scuola media Franchetti la ricorderanno per le loro Olimpiadi del Gioco. Non potevamo non cogliere al volo l’occasione del progetto nazionale “Scuola al Centro” per tenere aperta la scuola anche durante un periodo in cui spesso i ragazzi non sanno cosa fare e, nonostante il bel tempo, il divano di casa diventa un rifugio sicuro.

Lo staff della nostra associazione e della scuola hanno dato vita a un percorso che ha visto un gruppo di 25 ragazzi incontrarsi per giocare, leggere, conoscere la città e divertirsi in modo intelligente e partecipato.

Un programma fitto, basato sul nostro metodo SCUOLA LUDENS, che ha visto varie discipline ludiche:

Pubblicato in

Carnevale in MusicastroccaCosa succede quando, aspettando Arlecchino, le filastrocche incontrano le note musicali? Nasce “CARNEVALE IN MUSICASTROCCA” un concerto per cantare, mimare e giocare tra le rime e le note.

CON MASSIMILIANO MAIUCCHI E ALESSANDRO D'ORAZI
Uno spettacolo coinvolgente in cui bambini saranno chiamati più volte a partecipare, attraverso domande, canzoni da mimare e da ballare, drammatizzazioni coreografiche e cori. Danzeremo a ritmo di
valzer con “LA MUSICASTROCCA”. Tutto il corpo sarà in movimento per rappresentare
le rime de “LA FILASTROCCA DA MIMARE”. Tra le note de “LA FIFASTROCCA” giocheremo con la paura trasformandoci, sorridendo, in un lupo, un pipistrello o una strega.

Pubblicato in
Pagina 2 di 2

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Così per Gioco su Facebook

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro