Filastrocca tra le stelle

filastrocca tra le stelle

Le feste natalizie iniziano a suon di rime e canzoni.

Massimiliamo Maiucchi e Alessandro D'Orazi incontreranno i piccoli lettori in libreria.

Cosa succede quando la filastrocca incontra le note musicali? E cosa succede quando uno scrittore di libri per bambini, incontra un musicista diplomato al conservatorio?

Giocheremo, parleremo, rideremo insieme in un pomeriggio colmo di filastrocche e di divertimento.

I bambini saranno chiamati più volte a partecipare, attraverso domande, canzoni da mimare e da ballare, drammatizzazioni coreografiche e cori.

 

Giovedì 11 Dicembre 2014

ore 17.00 presso la libreria Edicolè di Massimo Mercurio

Via Dei Nebrodi 9/11

 

I libri di Massimiliano Maiucchi:

Tralestelle e Trallallà (Sinnos)

Massimiliano Maiucchi – Angelo D’Orazi

Pecorestelle che invitano i bimbi a sognare, amici numeri con cui giocare, al sicuro nella pancia del canguro o distesi comodi sul sofà, per cantare a squarciagola…

Una nuova travolgente raccolta di filastrocche per leggere e ballare, ridere e cantare, sempre rigorosamente in rima.

 

Musicatrocca (Sinnos)

Massimiliano Maiucchi – Angelo D’Orazi

Tante filastrocche raccolte in questo allegro e colorato libro cantate nel Cd musicale allegato. Un’allegrissima raccolta tutta da leggere e da ascoltare in compagnia, per giocare, cantare e ballare.

 

Il bruco sognatore

Massimiliano Maiucchi – Lorenzo Terranera

Il travolgente talento di Max Maiucchi torna ad incantare i grandi ei piccoli lettori. Il Bruco Sognatore giunto alla quinta ristampa diverte tutti con le 25 filastrocche scritte dall’autore e illustrate da Lorenzo Terranera.

 

Casa cos'è

Massimiliano Maiucchi – Lorenzo Terranera

Il nuovissimo libro di Massimiliano Maiucchi interamente dedicato al tema delle “case” in tutte le sue accezioni.

36 filastrocche per descrivere e raccontare le case nel gioco, le case degli animali, le case della fantasia, le case nel mondo e le case dei bambini; perché la casa non è soltanto un luogo, la casa siamo noi: il nostro ambiente, le nostre caratteristiche e le nostre esigenze.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 1332 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook