Ti ricordi il calcio? Da Auschwitz ai nostri giorni

Ti Ricordi il calcio?Nell'ambito delle attività di animazione alla lettura e legalità, per il periodo di fine Gennaio normalmente dedicato alla Giornata della memoria, abbiamo pensato di proporre una riflessione sul rapporto tra sport, calcio, razzismo e Shoah.

Un modo per arrivare al cuore e alla testa dei ragazzi attraverso un linguaggio a loro vicino e soprattutto con argomenti e temi, come quello del calcio, che possono coinvolgerli ed allo stesso tempo farli riflettere.

Read MoreDi seguito trovate la proposta, basata su una narrazione-conferenza da tenere con i ragazzi, a partire dal libro "Ti ricordi il calcio?" di Carlo Carzan e pubblicato da Sinnos Editrice.

 

SCHEDA INFORMATIVA

Ti Ricordi il Calcio?

 

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 2363 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook