INCONTRO CON L'AUTORE andrea valente

Andrea vive e vegeta tra i colli dell’Oltrepò Pavese, dove disegna pecore - per lo più nere - e scrive storie strampalate.

A volte, per variare un po’, fa disegni strampalati e scrive storie di pecore - per lo più nere - ma a pensarci bene non è che cambi poi molto…

Per tenersi sveglio colleziona caffettiere, ed anche cravatte di Topolino, solo che alla fine di caffettiera ne usa soltanto una e di cravatte nessuna.

Pubblicato in News

luna21 LUGLIO 1969 / 21 LUGLIO 2009 L'UOMO ARRIVA SULLA LUNA
"Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità"

La biblioludoteca "Le terre del gioco" ricorda il magico momento dell'allunaggio con una nottata dedicata alla luna.

Per una volta le attività si svolgeranno dalle 19.00 in poi, il gruppo di piccoli astronauti dormirà in ludoteca, che per una notte si trasformerà in una base spaziale.

Pubblicato in News

Nei giorni scorsi l'autore torinese Pino Pace ha incontrato i bambini e ragazzi delle scuole e delle biblioteche di Palermo e Provincia che gli hanno posto tantissime domande sui suoi libri.

Ci fa piacere condividere alcune domande e soprattutto le risposte di Pino Pace.

Ma i gelatai di cui tu parli Prospero e Olga sono veri? Esistono? D.D. Maneri – Palermo

Si, i due gelatai sono veri, le gelaterie sono vere, ma l'ingrediente fondamentale è che ci sia un conflitto per cui mi sono inventato i personaggi di Prospero e Olga. Gianni Rodari infatti diceva “...cosa succederebbe se...”allora mi sono chiesto proprio questo cosa succederebbe se due gelatai cominciassero a litigare fra di loro?

Ad essere sincero, solo la personalità di Olga esiste, infatti è una mia ex compagna di scuola che vestiva e si comportava proprio come la protagonista del mio Esaggelato.

Pubblicato in A scuola
Pagina 2 di 2

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook