Anche quest’anno sono stati tantissimi i segnalibri arrivati alla segreteria del concorso e migliaia gli studenti che si sono impegnati nella realizzazione del segnalibro.

Questa grande partecipazione ci ha resi felici, ma soprattutto ha evidenziato la grande vivacità delle scuole e dei nostri ragazzi.

Avremmo voluto premiare tutti e la giuria ha avuto le sue belle difficoltà per scegliere le classi vincitrici, infatti, pur avendo segnalato singoli segnalibri, il riconoscimento va alla classe di appartenenza dell’alunno.

Pubblicato in News

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook