Narrazione e conferenza per ragazzi su mafia e antimafia

falcone e borsellinoUna conferenza pensata e narrata per i ragazzi che nel 1992 non erano ancora nati e oggi rischiano di “leggere” quei momenti solo attraverso la fiction.

Un diario di viaggio nella memoria del passato e nella vita del presente, raccontato da Carlo Carzan attraverso immagini, suoni, parole, racconti, che presentano coloro che hanno soffiato contro il “vento immobile” della mafia.

VENTI (anni) CONTRO LA MAFIA per modellare, pulire, raccontare, rendere abitabile la nostra terra.

Per dire NO, per recuperare emozioni, per riflettere sulla forza delle parole e sul significato della memoria.

Clicca sull'immagine per scaricare la locandina.

Pubblicato in

scimmieNell’ambito del progetto VENTI (anni) CONTRO LA MAFIA, che vede la partecipazione di artisti che incontrano gli adolescenti sul tema della narrazione antimafia, sono stati pensati dei percorsi comuni dove integrare il lavoro di animazione alla lettura con la proposta editoriale.

Scimmie o persone? È il primo laboratorio a cura di Carlo Carzan, nato da questa nuova collaborazione e dedicato al romanzo "Scimmie" di Alessandro Gallo, giovane autore napoletano, fortemente impegnato nella narrazione antimafia.

Pubblicato in News

VENTI (anni) contro la mafiaContinuano le attività del progetto Venti (anni) contro la mafia. Promosso dalla nostra associazione e nato all’interno del progetto “APQ PRISMA Giovani Protagonisti di Sé e del Territorio”, ha visto e continua a proporre l’incontro tra artisti affermati e adolescenti, alla ricerca di forme d’arte per rispondere all’illegalità diffusa.

Grazie alla scrittura poliedrica di Pino Pace, i ragazzi potranno incontrare una forma poetica semplice, per scrivere cercando la bellezza.

L’incontro vedrà la partecipazione degli adolescenti dell’Associazione Così per Gioco e dell’Associazione I ragazzi del Centro Tau.

Pubblicato in News

scimmieGiorno 7 Novembre presso l’istituto comprensivo Amari-Roncalli, nei locali della scuola secondaria in via P.Randazzo, 22 (trav. Corso dei Mille).

L’associazione Così per Gioco  e la casa editrice Navarra presentano una nuova collaborazione dedicata alla promozione della lettura e all’impegno civile.

Nell’ambito del progetto VENTI (anni) CONTRO LA MAFIA, che vede la partecipazione di artisti che incontrano gli adolescenti sul tema della narrazione antimafia, sono stati pensati dei percorsi comuni dove integrare il lavoro di animazione alla lettura con la proposta editoriale. 

Pubblicato in News

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook