Educare al GIOCO e alla LETTURA
per formare teste BEN FATTE

"Sei un insegnante o un genitore? Desideri proporre a scuola un approccio didattico coinvolgente e ludico? Prova con noi il METODO SCUOLA LUDENS!

Compila il form qui accanto e riceverai la guida SCUOLA LUDENS
in formato PDF nella tua casella di posta elettronica...

SCUOLA LUDENS
"GUIDa 2016/2017"

Privacy Policy

Il Metodo

Leggere, giocare, creare, inventare è la nostra passione e fortunatamente anche il nostro lavoro.
Al centro di questo percorso abbiamo posto sempre l’infanzia e l’adolescenza, e ancor di più oggi,
dopo più di vent’anni di esperienza, desideriamo confermare il nostro investimento per il futuro.

Educare al gioco e alla lettura, un‘idea metodologica

Ci occupiamo di animazione alla lettura e di gioco da più di vent’anni, oggi abbiamo deciso di guardare oltre, trasfromare la nostra offerta in un metodo formativo che integri educazione al gioco e alla lettura. Un metodo pensato per gruppi di bambini e ragazzi con priorità all’ambito scolastico, ma utilizzabile anche in altri ambiti/luoghi educativi, come le biblioteche, i centri gioco, i centri aggregativi, le ludoteche.

Proponiamo una modalità di lavoro particolarmente coinvolgente ed efficace, attraverso la condivisione di pensieri, regole, situazioni e sentimenti, la collaborazione in un compito specifico. Tutto fortemente compreso dentro una sovrastruttura metodologica che mette al centro del nostro lavoro il gioco e la narrazione, i giochi e i libri.

Per saperne di più

  • Che tipo di approccio utilizza il metodo Scuola Ludens?

    Un approccio multidisciplinare, per fa si che i bambini/ragazzi acquisiscano più facilmente le competenze, grazie al fatto che il cervello è attivato in tutte le sue facoltà e modi di espressione. Un coinvolgimento non solo cognitivo, ma che investe la sfera fisica, emotiva, relazionale.

  • Che ruolo hanno gli educatori?

    La forza della narrazione, della lettura, del gioco si trasforma in valore aggiunto educativo e di crescita, grazie anche alla consapevolezza e la formazione degli educatori.

  • Cosa propone di diverso dagli altri metodi?

    Il gioco e la lettura vivono in un luogo protetto, dove metterci alla prova, dove possiamo sbagliare senza dover cedere allo sconforto, dove possiamo rafforzare le relazioni con gli altri, ma soprattutto: credere in noi stessi, riuscire a imparare in modo autonomo e sereno, non vincolati da una valutazione costante delle nootre capacità, possiamo vivere il “processo” senza essere esclusivamente orientati al “prodotto”.

Crescere con i bambini e i ragazzi

Le Attività

Giocare, Leggere, Educare.
Il cuore del Metodo Scuola Ludens sono le attività, che diventano azione concreta di un percorso teorico. Laboratori, incontro con l'autore, narrazioni e conferenze, con grande attenzione alla formazione dei formatori. Si possono usare i percorsi di apprendimento che abbiamo costruito o creare un progetto differenziato utilizzando e integrando le singole parti della nostra offerta.

  • ALLENAMENTE

    Un percorso che si propone di sviluppare le capacità cognitive, la memoria, la riflessione, la concentrazione, la logica. il gioco diventa uno strumento fondamentale per allenare il cervello.

  • I LABORATORI

    Un metodo di lavoro per stimolare e allenare il cervello. Si può imparare a entrare in contatto con quella parte della mente, in cui albergano le capacità progettuali, decisionali, creative e operative.

  • LUDOMASTRO BOOK SHOW

    Un talk show dedicato ai libri per ragazzi, condotto da Carlo Carzan il “Ludomastro”. Interviste, racconti, letture, giochi, avvicinano in modo piacevole e divertente bambini e ragazzi al mondo della lettura.

  • CONFERENZE E NARRAZIONI

    Il metodo della conferenza scenica è basato sul coinvolgimento attivo dei partecipanti, con una modalità di comunicazione che utilizza la semplicità della narrazione, l’ironia, il gioco.

  • EVENTI FORMATIVI

    Le lezioni di Scuola Ludens sono il cuore della nostra offerta. La formazione dei formatori, insegnanti, bibliotecari e genitori è necessaria e fondamentale si svilupperanno dal mese di Novembre al mese di Maggio 2015.

  • UNITÀ DI GIOCO

    Le UNITÀ DI GIOCO (UDG) sono dei percorsi realizzati con il metodo Scuola Ludens. Sono strutturate in modo da essere integrate nelle Unità di Apprendimento in ambito scolastico o come percorsi formativi e di ricerca in altri ambiti.

Lo Staff e gli Autori

Lo staff di Scuola Ludens è guidato da Carlo Carzan il Ludomastro che ne cura la parte metodologica e la creazione dei giochi. Fanno parte dello staff Sonia Scalco, responsabile delle attività, Rosalba Gambino, responsabile dell'area prima infanzia, e Nicolò Florio, responsabile dell'area grafica e comunicazione. Scuola Ludens si avvale anche della collaborazione di alcuni degli autori più importanti del panorama letterario e ludico nazionale, qui sotto potete conoscerli.

Compila subito la Richiesta

e riceverai GRATIS via mail la guida SCUOLA LUDENS 2016/2017

Richiedi Adesso!