Io? Noi! Decidere insieme si può

 

Quando la partecipazione è un diritto

dal 10 al 20 aprile 2012

 

I principi sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo riguardano tutti gli esseri umani, quale che sia il loro sesso, la loro razza, le loro origini, le loro fedi religiose, la loro età.

Anche i fanciulli quindi, in quanto esseri umani, “dispongono di tali diritti come ogni altra persona; il fanciullo però è sì un essere umano e in quanto tale detentore di tutti i diritti sanciti dai molteplici strumenti internazionali e regionali, ma è indubbiamente un essere umano un po’ speciale, che esiste ed esercita i suoi diritti prevalentemente attraverso e con l’aiuto degli adulti che lo circondano.

La sua particolarità sta proprio nella sua incapacità e nella sua vulnerabilità, caratteristiche che si concretizzano in bisogni particolari, nell’inconsapevolezza delle sue necessità, nell’impossibilità di far valere i suoi diritti: per aiutare il fanciullo a crescere ed accompagnarlo nel suo diritto a diventare uomo, è necessario prevedere una protezione particolare che deve tradursi in un rafforzamento dei diritti umani tradizionali così come nell’affermazione di diritti specifici e propri del suo status.

 

L’art.12 (par.1) richiede agli Stati di garantire che ogni minore capace di discernimento abbia il “diritto di esprimere liberamente la sua opinione su ogni questione che lo interessa”e che “le opinioni del fanciullo siano debitamente prese in considerazione tenendo conto della sua età e del suo grado di maturità”.

Il bambino ha dunque il diritto di partecipare attivamente all’assunzione di decisioni che lo riguardano all'interno della ludoteca, nonché di influenzare le disposizioni prese nei suoi confronti. Devono essere preparati ad assumersi le loro responsabilità in una società libera. Essi dovrebbero, fin dalla più tenera età, essere incoraggiati a partecipare alla vita culturale della società

Fare partecipazione attiva significa, a nostro giudizio, muoversi su più livelli:

  • Primo livello: favorire la partecipazione personale.
  • Secondo livello: favorire la capacità di agire in gruppo.
  • Terzo livello: favorire processi di trasformazione e di cambiamento collettivi.

Questo è il nostro scopo ultimo creare dei cittadini in grado di partecipare attivamente.

 

LABORATORI CREATIVI:

per esprimere la propria creatività bisogna iniziare con la decisione del materiale, di cosa si vuole realizzare e così via quindi sviluppa nel bambino la sua capacità di analizzare e decisionale.

10/04/12

16,00/19,00

Un posto per stare insieme

12/04/12

16,00/19,00

Che buona questa torta

13/04/12

16,00/19,00

Che buona questa torta2

 

LABORATORI DI LIBRI E STORIE:

l'Incontro con un autore di libri letti è sempre emozionante

04/04/12

16,00/19,00

Circolo piccoli lettori: Ada decide....

05/04/12

16,00/19,00

Circolo piccoli lettori: Ada decide....

06/04/12

16,00/19,00

Circolo piccoli lettori: Ada decide....

12/04/12

16,00/19,00

Circolo piccoli lettori:"E vallo a dire a Nino"

13/04/12

16,00/19,00

Circolo piccoli lettori:"E vallo a dire a Nino"

17/04/12

16,00/19,00

Incontro con l'autore Anselmo Roveda

 

LABORATORI LUDICI DI CITTADINANZA:

Il gioco come sappiamo è il preambolo della vita futura così si è pensato di giocare nel decide le semplici regole, attività della ludoteca

03/04/12

16,00/19,00

Giochi di movimento

04/04/12

16,00/19,00

Ada decide.... di conoscere

05/04/12

16,00/19,00

Decidere è una cosa da ...tutti

06/04/12

16,00/19,00

La fiera delle idee

10/04/12

16,00/19,00

Un posto per stare insieme

26/04/12

16,00/19,00

Giochi per sgranchirci

 

LABORATORI DI CITTADINANZA ATTIVA E PARTECIPATIVA:

Far partecipare i bambini all'attività politica e capire cosa succede nella propria città per noi è stato il punto di partenza per queste attività semi-serie.

11/04/12

16,00/19,00

Educazione civica : il sindaco

18/04/12

16,00/19,00

Realizziamo il nostro consiglio comunale

19/04/12

16,00/19,00

Si Vota!!!

20/04/12

16,00/19,00

Visita al Palazzo comunale , Palazzo delle Aquile

 

UN PALCO FRA I LIBRI è organizzato come un grande laboratorio teatrale creativo di un mese e mezzo, che  permetterà ai bambini di giocare e comunicare attraverso i propri strumenti espressivi:voce, corpo, emozioni. Durante il mese si giocherà  ad inventare, creare, interpretare! Sarà stimolante, curioso e divertente sperimentarsi e giocare con le storie, la lettura teatrale, il movimento creativo e le improvvisazioni...

ATTIVITA'

 

DATA

ORARIO

ATTIVITÀ

LUOGO

14/09/12

9,00/13,00

Programmazione e Segreteria

Via Aquileia 34A

14/09/12

16,00/19,00

Giochi di Logica con i libri

Centro via Nuova 32

17/09/12

9,00/13,00

Programmazione e Segreteria

Via Aquileia 34A

18/09/12

16,00/19,00

Lab scientifici: Vedere il suono

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

19/09/12

16,00/19,00

Lab di mediaeducational: Pierino e il lupo

lab. Di scrittura creativa

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

20/09/12

16,00/19,00

Lab Artistico-musicale: ritmo riciclato

lab. Scientifico: musica maestro

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

22/09/12

16,00/19,00

Teatro Mignon:Il Kamiscibai

Centro via Nuova 32

25/09/12

9,00/13,00

Programmazione e Segreteria

Via Nuova 32

25/09/12

16,00/19,00

Lab. Teatrale: emozioniamoci

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

26/09/12

16,00/19,00

Lab ludico: costruzioni con il corpo

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

27/09/12

16,00/19,00

Lab ludico: la mia orchestra

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

28/09/12

9,00/13,00

Programmazione e Segreteria

Via Aquileia 34A

28/09/12

6,00/19,00

Teatro Mignon: I quadri statici

 

02/10/12

16,00/19,00

Lab. Ludico: lo specchio che sei tu

Flash mob.

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

01/03/12

16,00/19,00

Lab Ludico: sono come tu mi vuoi

Flash mob.

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

04/10/12

16,00/19,00

 Uscita: Teatro Massimo

Piazza Marina

05/10/12

16,00/19,00

Teatro mignon: Il teatro dei buchi

Flash mob.

Centro via Nuova 32

09/10/12

16,00/19,00

Lab. Scientifici: perchè le ombre?

circolo dei piccoli lettori

Centro Via Nuova 32

10/10/12

16,00/19,00

Lab. Scientifici: Telefoniamoci

circolo dei piccoli lettori

Centro Via Nuova 32

11/10/12

16,00/19,00

lab. Scientifico: riflessione del suono

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

12/10/12

9,00/13,00

Programmazione e Segreteria

Via Aquileia 34B

Centro Via Nuova 32

12/10/12

16,00/19,00

Teatro mignon: il teatro delle ombre

Centro via Nuova 32

16/10/12

16,00/19,00

Incontro con il regista: Monica Santangelo

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

17/1012

16,00/19,00

Lab. Ludico: Attori cercasi!

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

18/10/12

16,00/19,00

La. ludici: Buona la prima!

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

19/10/12

16,00/19,00

Lab. Teatrale: teatro tradizionale

Centro via Nuova 32

23/10/12

16,00/19,00

Lab. ludico: carte parlate

circolo dei piccoli lettori

Centro Via Nuova 32

24/10/12

16,00/19,00

Lab. Teatrale: parodia dei cartoni animati

circolo dei piccoli lettori

Centro via Nuova 32

25/10//12

16,00/19,00

Lab scientifici: il mio strumento musicale

Centro via Nuova 32

26/10//12

9,00/13,00

Programmazione e Segreteria

Via Aquileia 34B

Centro Via Nuova 32

26/10//12

16,00/19,00

Teatro d'ombre d'acqua

Centro via Nuova 32

30/10/12

16,00/19,00

Prove dei piccoli teatri mignon

Centro via Nuova 32

31/10/12

16,00/19,00

Spettacolo finale con i genitori

Centro via Nuova 32

 

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook