Falcone e Borsellino non sono un aeroporto

Per dire NO, per recuperare emozioni, per riflettere sulla forza delle parole e sul significato della memoria.
falcone e borsellino non sono un aeroporto

Una conferenza pensata e narrata per i ragazzi che nel 1992 non erano ancora nati e oggi rischiano di “leggere” quei momenti solo attraverso la fiction.

Un diario di viaggio nella memoria del passato e nella vita del presente, raccontato da Carlo Carzan seguendo la traccia narrativa del suo omonimo libro, restituisce , attraverso le immagini, i suoni, le parole e i racconti di chi si è opposto al “vento immobile” della mafia.

 

Tra questi materiali, c’è anche il video Vento immobile di Santo Pappalardo, che documenta il progetto Venti (anni) contro la mafia, al quale hanno preso parte dieci adolescenti e dieci artisti.

La conferenza sarà proposta dal Teatro Biondo di Palermo in occasione delle iniziative commemorative del 23 maggio: il 19 e 20 maggio alle 10.30 e il 22 alle 10.00 e alle 11.30 - Sala Strehler.

La manifestazione è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti ed è rivolta soprattutto a un pubblico di ragazzi dagli 11 ai 13 anni.

 

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook