Falcone e Borsellino non sono un aeroporto

Narrazione e conferenza per ragazzi su mafia e antimafia

falcone e borsellinoUna conferenza pensata e narrata per i ragazzi che nel 1992 non erano ancora nati e oggi rischiano di “leggere” quei momenti solo attraverso la fiction.

Un diario di viaggio nella memoria del passato e nella vita del presente, raccontato da Carlo Carzan attraverso immagini, suoni, parole, racconti, che presentano coloro che hanno soffiato contro il “vento immobile” della mafia.

VENTI (anni) CONTRO LA MAFIA per modellare, pulire, raccontare, rendere abitabile la nostra terra.

Per dire NO, per recuperare emozioni, per riflettere sulla forza delle parole e sul significato della memoria.

Clicca sull'immagine per scaricare la locandina.

Vota questo articolo
(1 Vota)
Letto 4667 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

"Insegnare a vivere. Si tratta di permettere a ciascuno di sviluppare al meglio la propria individualità e il legame con gli altri ma anche di prepararsi ad affrontare le molteplici incertezze e difficoltà del destino umano".

Edgar Morin

Giochiamo con i gessi

La newsletter del Ludomastro

www.carlocarzan.it

Scuola Ludens

Così per Gioco su Facebook